In Vacanza con i Bambini: Tutti i Consigli per un Viaggio in Sicurezza

Andare in vacanza con la propria famiglia è sempre un’esperienza piacevole, ma se sono presenti dei bambini – soprattutto se piccoli – è necessario organizzare la vacanza con cura e prendere tutte le precauzioni necessarie per evitare imprevisti o per saperli gestire nel modo migliore, in maniera tale che non compromettano la vacanza.

Il primo requisito per un viaggio di famiglia è che questo sia sicuro e per fare in modo di viaggiare sicuri è consigliato stipulare un’assicurazione per viaggio all’estero e ottenere online tutte le informazioni prima della scelta in siti completi come polizze-viaggio.it. In questo modo si potrà partire senza particolari pensieri e concentrarsi su altri aspetti del viaggio stesso. Se in famiglia abbiamo un neonato, è indispensabile seguire alcuni consigli grazie ai quali organizzare la vacanza risulterà più semplice e più sicuro.

Al contrario di quanto pensano in molti, nessuna destinazione è preclusa quando si viaggia con bambini molto piccoli, anche se fra montagna e mare forse è preferibile la tranquillità della campagna; nella programmazione della vacanza, inoltre, è opportuno tenere conto della tempistica per le vaccinazioni obbligatorie, in modo da poter rispettare le scadenze.

Vacanza con i Bambini 02

Sono assolutamente da evitare le aree vicine a stalle e stagni, poiché in queste zone si concentrano insetti che ad oltre ad essere estremamente fastidiosi possono anche trasformarsi in veicoli di malattie. Un neonato ha soprattutto bisogno di tranquillità, ritmi regolari e un clima che sia temperato, ecco perché vanno evitati luoghi troppo caldi, come ad esempio il mare. In questo senso bisogna prestare particolare attenzione alla disidratazione, che nei neonati è un rischio concreto in quanto il loro organismo è ancora vulnerabile alle alte temperature; il piccolo può essere disidratato quando urina poco, e il pannolino risulta fin troppo spesso asciutto, le mucose sono secche, è irritabile e la temperatura corporea è alterata.

Travel and adventure concept. Summer vacation

Andrebbero evitati, inoltre, sia i luoghi troppo isolati che quelli eccessivamente affollati, mentre se si opta per la montagna non bisogna salire a quote superiori ai 2 mila metri. Per quanto riguarda l’abbigliamento, accanto a indumenti leggeri e di colore chiaro bisogna portare un cappellino a falda ampia che protegga anche gli occhi oltre alla testa.

Non scordare i prodotti per il suo benessere come la pomata per contrastare gli arrossamenti ed eventualmente anche farmaci, in questo caso però bisogna consultarsi con il pediatra prima di partire per capire come comportarsi in caso di problemi di salute del piccolo. Meglio rimandare più avanti, invece, i viaggi in aereo, fonte di eccessivo stress per un neonato fra rumori, sbalzi di pressione e di temperatura che il suo organismo non è ancora preparato ad affrontare.

2015-10-01T12:23:24+00:00

Leave A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

This website uses cookies and third party services. Ok