Roma Futsal

Chiudo gli occhi e vedo i passi, prima lenti e poi veloci,  dei miei scarpini, mentre i muscoli delle mie gambe si caricano nello sforzo di arrivare prima sulla palla, di saltare più in alto; sento l’odore della terra, poi diventata erba sintetica mentre tutto intorno vedo volare sabbia, gommini sintetici sollevati dalla furia cieca di segnare e vincere la partita, dalla volontà di impedire alla palla di entrare nella mia porta.
Tutto questo e altre mille sensazioni mi attraversano ogni volta che allaccio gli scarpini ed entro in campo con la maglia della Roma Futsal.
Far parte della storia del calcio a 5 italiano – anche se la mia è una parte estremamente minuscola, mai sono andato oltre la serie d che è la categoria più bassa di questo sport – mi riempe di orgoglio e mi da gli stimoli per continuare ad allenarmi, nella speranza di vedere questa società tornare ai livelli che gli competono.
La storia della Roma Futsal affonda nelle radici stesse del calcio a 5 italiano, essendo questa società nata nel 2004 dalla fusione di due gloriose squadre (Roma RCB e BNL Ciampino), per poi nel 2006 incorporare anche il Cinecittà calcio a 5.
Non basterebbero due pagine per elencare i trofei vinti da queste società e i grandi giocatori che hanno vestito questa maglia: la Roma RCB ha partecipato fin dal 1983, anno del primo campionato italiano, ai campionati federali vincendone 5 (unica squadra italiana a esserci riuscita), l’ultimo nel 2000 – 2001 quando si chiamava Lamaro Roma (denominazione questa assunta nel 1997), più due coppe Italia e un European Champions Tournament (la coppa dei campioni, per intenderci, attualmente denominata Uefa Futsal Cup); invece il Gruppo sportivo della BNL (Banca Nazionale del Lavoro), denominata successivamente anche BNL Roma o BNL Calcetto, nacque nel 1987 e segnò la storia del calcio a 5 italiano degli anni 90′, giocando ben otto finali scudetto consecutive (tra il 1992 e 1999), con quattro successi, a cui si aggiungono una supercoppa italiana e un European Champions Tournaments; il Cinecittà calcio a 5 vinse serie b, più finale di coppa italia di categoria C1, coppa di categoria C2 e serie D; fra i giocatori storici di queste società i fratelli Roma, Giovanni e Ivano, Gianfranco Angelini, considerato da molti uno, se non il miglior portiere italiano di sempre, Cristiano Scandolara, Vinìcius Omori Duarte, Andrea Rubei, forse il più forte giocatore di scuola italiana di tutti i tempi, solo per citarne alcuni.
La Roma Futsal, ora denominata Wish Roma Futsal (dal nome del suo sponsor principale), disputa da alcuni anni la serie D laziale, con la fondata speranza di ritornare nel più breve tempo possibile nel Futsal che conta; è inserita quest’anno nel girone g della provincia di Roma e si trova attualmente al 4° posto, posizione che le permetterebbe di accedere ai playoff per la serie c2, a cui  accedono le squadre classificatesi fra il 2° e 4° posto di ogni girone. Punto di forza della squadra è l’attacco e la sua capacità di pressare l’avversario, caratteristica quest’ultima, che permette, se la squadra è in giornata positiva, di segnare molti gol (con 98 reti in 14 giornate è infatti fra i migliori attacchi della serie d laziale) e di sfiancare l’avversario, costretto spesso a inutili corse; fra i giocatori di spicco della squadra Mirko Scano e Fabrizio Fanti, autore per ora di 24 reti, già compagni di squadra ai tempi del Cinecittà vincitore della b, dotati entrambi di una buona tecnica e di grande esperienza; il vero motore trainante però, oltre al gruppo, è l’allenatore Remo Arnaudi, ex giocatore nonché colui che ha permesso la fusione che ha portato all’attuale Roma Futsal, grande conoscitore di questo sport e grande motivatore, capace di far sentire importante anche chi, come il sottoscritto, si trova nella fase calante della carriera (usare questa parola nel mio caso è un’esagerazione) e quindi a livello tecnico aggiunge poco, per non dire nulla alla squadra.
La sede degli allenamenti e delle partite casalinghe, che si disputano il sabato alle 15, è il circolo Tennis Club Oasi di Pace sito in Via degli Eugenei 2, in zona Appia/Quarto Miglio, a poche centinaia di metri dall’Appia antica e da Via di Tor Carbone.

Giacomo Santamaria

2014-01-15T19:31:31+00:00

Leave A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

This website uses cookies and third party services. Ok